Menu Chiudi

Il ruolo ancora fondamentale dell’agenzia hostess e promoter

Per quanto gli ultimi tempi siano da considerarsi dominio del digitale e di una tra le sue più recenti
emanazioni, ovvero l’intelligenza artificiale, resta ancora centrale la componente umana in ogni
piega socio-economica. È bene infatti non dimenticare che padre dell’IA è proprio l’uomo; e che in
fondo la tanto paventata sostituzione dell’uomo da parte delle macchine avverrà se e solo se sarà lo
stesso uomo a permetterla. Come è noto, il problema non risiede infatti
nello strumento in sé; se mai, nell'uso che se ne fa.

Guardando al mondo del marketing, è facile riconoscere nella comunicazione e in tutte le sue
diverse declinazioni la chiave di accesso per il conseguimento degli obiettivi. Un’azienda raggiunge
infatti lo status di eccellenza a partire da un sistema di comunicazione consolidato nella sua
efficacia. E tra le vie che oggi non si può più evitare di battere, quella dei social media. L’attuale è
un contesto sostanziato dalla condivisione spesso esasperata di dati e contenuti; a contare è in
primis l’immagine di un’azienda, e la capacità di rendere l’immagine stessa sempre più
accattivante. Quindi vincente. Ma prima del digitale, il reale. Senza la realtà concreta, la realtà
virtuale rischia di essere inconsistente, evanescente.

Ed è per questo che nell'organizzazione di una convention, di un evento fieristico, di un meeting –
occasioni nelle quali una qualsivoglia azienda mira alla promozione di sé, dei suoi prodotti e dei
suoi servizi – riveste un ruolo ancora fondamentale l’operato di un’agenzia hostess e promoter.
Ciò che infatti un’agenzia hostess e promoter mette a disposizione è quel personale altamente
qualificato ed esperto che diventa il braccio promozionale dell’azienda stessa. Hostess e promoter
rappresentano quella componente – ci piace sottolinearlo, umana – che contribuisce più di ogni altra
a rendere il primo impatto positivo. Più semplicemente: hostess e promoter al lavoro, nient’altro
che l’azienda che ci mette la faccia. Con lo scopo di ben figurare, convincere, fidelizzare.

Chiunque si diriga allo stand dell’azienda con l’intento di approfondire le proprie conoscenze sul
marchio, di certo vi si intratterrà se avrà modo di relazionarsi con hostess e promoter di bella
presenza, sorridenti e con proprietà di linguaggio; il personale messo in campo dall'agenzia hostess
e promoter
, oltre a rappresentare la faccia dell’azienda, ne esprime infatti al meglio la voce. Ciò
che spesso si instaura in un dialogo tra persone, tra hostess, promoter e clienti, tocca corde che
molto difficilmente l’intelligenza artificiale riuscirà mai anche solo a sfiorare. A restare impresso
nella memoria dell’avventore che si allontana soddisfatto dallo stand saranno le impressioni che gli
avranno trasmesso le risorse umane dell’agenzia hostess e promoter. E con ogni probabilità, dato
l’esito positivo dell’incontro, lo stesso avventore, di pensiero in pensiero, nel giro di pochi minuti si
accorgerà di essere già diventato cliente dell’azienda. E ne sarà contento.

È allora evidente: nel marketing è ancora fondamentale il ruolo dell’agenzia hostess e promoter.
Anche perché – aspetto che sarebbe, per usare un eufemismo, controproducente sottovalutare –
hostess e promoter, trasmettendo nel concreto, vis-à-vis, l’immagine dell’azienda, spalancano una
porta di non poco conto: la realtà digitale, i social media. I vari profili social dell’azienda avranno
infatti di che riempire le loro pagine, tra foto scattate e video girati alle hostess e ai promoter nel
pieno delle loro attività, tra curiosi, avventori e clienti della prima e ultima ora. Contenuti a cascata
che ispireranno post a bizzeffe, senza soluzione di continuità: il paradiso per un social media
manager, con conseguente e a dir poco positivo tornaconto per l’azienda, in termini di immagine e
riguardo a tutto quello che la forza dell’immagine riesce a smuovere.
Come dicevamo, prima del virtuale, il reale. Prima dei social media, la componente umana. Prima
della condivisione in rete dei contenuti, il lavoro dell’agenzia hostess e promoter. È un dato di
fatto
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *